Malattie autoimmuni della tiroide e artrite reumatoide

Malattie autoimmuni della tiroide e artrite reumatoide


25/09/2018

Condividi:

Le malattie autoimmuni sono condizioni in cui un individuo sviluppa anticorpi contro le proprie cellule, tessuti e/o organi. Le malattie autoimmuni della tiroide, che sono caratterizzate dalla presenza di anticorpi contro la tireoglobulina, la perossidasi tiroidea o gli autoantigeni del recettore della tireotropina, possono essere associate ad altre patologie, quali l’artrite reumatoide. L'artrite reumatoide è una malattia cronica multisistemica di causa sconosciuta che colpisce circa l'1% della popolazione generale adulta. 


Da cosa è caratterizzata l’artrite reumatoide?


L'artrite reumatoide è una malattia infiammatoria sistemica cronica e autoimmune che può colpire molti tessuti e organi, ma che principalmente attacca le articolazioni periferiche. La patologia porta spesso alla distruzione della cartilagine articolare. I sintomi di questa patologia comprendono affaticamento, malessere e rigidità mattutina. L'autoimmunità gioca un ruolo fondamentale in questa patologia sia nella sua cronicità che nella sua progressione attraverso l'innalzamento di alcune molecole del nostro sistema immunitario, chiamate citochine.


La relazione tra malattia della tiroide e disturbi reumatici


Nei pazienti con artrite reumatoide sono state osservate anomalie della tiroide e/o malattia tiroidea autoimmune, che potrebbero essere attribuite alla caratteristica naturale delle malattie autoimmuni e alla loro tendenza a sovrapporsi. Molte ricerche scientifiche hanno dimostrato la presenza di ipotiroidismo nei pazienti con artrite reumatoide e la sua relazione con l'attività della malattia. Diverse indagini hanno suggerito anche una relazione tra tiroidite di Hashimoto (tiroide autoimmune in cui gli anticorpi tiroidei attaccano la tiroide) e artrite reumatoide. Altri studi hanno dimostrato che lo stato anormale o mutevole della tiroide può peggiorare i sintomi dell’artrite reumatoide, specialmente quando le caratteristiche e i sintomi comuni dell'ipotiroidismo come affaticamento, malessere e aumento di peso potrebbero essere mascherati dai sintomi di questa patologia muscolo-scheletrica. 


Sintomi simili


La malattia tiroidea e l’artrite reumatoide possono emergere in qualsiasi ordine o accadere contemporaneamente. Alcuni sintomi sovrapposti tra le due patologie includono gonfiore dei piedi e delle gambe, disagio muscolare e aumento di peso. La notizia rassicurante è che i farmaci utilizzati per curare la malattia della tiroide non interferiscono con i farmaci utilizzati nella cura dell'artrite reumatoide; quindi entrambe le condizioni possono essere trattate contemporaneamente e con successo. 




Bibliografia


  • Population screening for autoimmune thyroid disease. Tunbridge WM, Vanderpump MP Endocrinol Metab Clin North Am. 2000 Jun;29(2):239-53.
  • Thyroid dysfunction in systemic lupus erythematosus and rheumatoid arthritis. Porkodi R, Ramesh S, Mahesh A, Kanakarani P, Rukmangathrajan S, Panchapakesa C. J Indian Rheumatol Assoc 2004; 12:0-0. 
  • Thyroid dysfunction in rheumatoid arthritis; a controlled prospective survey Shiroky J, Cohen M, Ballachey M, Neville C. Ann Rheum Dis 1993; 52:454-456. 
  • Prevalence of thyroid diseases and ant thyroid antibodies in women with rheumatoid arthritis. Przygodzka M, Filipowicz-Sosnowska A. Pol Arch Med Wewn. 2009 Jan-Feb;119(1-2):39-43  


paziente, maschio, femmina, ipotiroideo, in gravidanza, non in gravidanza, 25-34, 35-44, 45-54