La Tiroide

La tiroide: cos’è e che funzioni ha


La tiroide è una struttura ghiandolare di piccole dimensioni, con una forma simile a una farfalla e con un peso di circa 20-40 grammi, localizzata nella parte anteriore del collo. La tiroide ha il compito di secernere nel sangue gli ormoni tiroidei T3 e T4 che hanno il compito di regolare tutte le cellule dell’organismo sotto vari aspetti.



Gli ormoni T3 e T4 sono composti da tironina, un composto organico, e da iodio: quest’ultimo è un microelemento indispensabile per la sintesi degli ormoni tiroidei. La tiroide, a sua volta, agisce sotto il controllo dell’ipofisi, una ghiandola situata alla base del cervello e che produce, l’ormone stimolante la tiroide (TSH) che stimola la funzione tiroidea secondo il fabbisogno energetico del nostro corpo.



Ipotiroidismo: cos’è e quali sono le cause?

L’ ipotiroidismo è lo stato che indica che la tiroide non sintetizza il numero adeguato di ormoni per l’organismo, cioè quando produce più TSH nel tentativo di stimolare la tiroide: nelle analisi di un soggetto ipotiroideo troveremo i valori degli ormoni T3 e T4 bassi e il valore del TSH alto.



Ipertiroidismo: cos’è e quali sono le cause?

Al contrario quando la tiroide funziona troppo (ipertiroidismo), la ghiandola secerne un numero di ormoni T3 e T4 elevato e il TSH scende sotto i valori inferiori della norma.



I disturbi che possono insorgere a carico della tiroide sono molteplici, ma per fortuna, in gran parte, possono essere prevenuti tramite la giusta dieta e un apporto nutrizionale corretto di due micronutrienti: iodio e selenio. Infatti, mentre lo iodio è il costituente principale degli ormoni tiroidei, il selenio protegge le cellule del nostro corpo dall’invecchiamento dovuto allo stress ossidativo.



La tiroide, quindi, è essenziale per lo sviluppo, la crescita e il metabolismo del corpo umano, in particolare per:

  • il corretto sviluppo del sistema nervoso;

  • l’accrescimento corporeo;

  • la frequenza del battito cardiaco;

  • il metabolismo dei grassi e degli zuccheri;

  • la regolazione della temperatura corporea;

  • lo sviluppo della muscolatura;

  • la crescita e lo sviluppo di diversi organi e tessuti.

Scopri tutti gli articoli dedicati alla tiroide qui di seguito e gli approfondimenti su patologie tiroidee, consigli sull’alimentazione più corretta per la salute della tiroide e tante altre informazioni utili.

Chiedi all'esperto endocrinologo


Uno specialista a tua disposizione per un veloce consulto online e per risolvere in fretta ogni dubbio

   Un utente LaTiroide.eu

Dopo 5 mesi da emitiroidectomia per adenoma microfollicolare, ho TSH 7,33 (o,38-5,33), FT3 3,16 (2,23-4,00) FT4 0,63 (0,60-1,20). Il mio endocrinologo, essendo dopo 1 mese i valori ancora nella......

   Un utente LaTiroide.eu

Ho fatto un agoaspirato ad un nodulo di quasi 1 cm al lobo sin della tiroide e il responso è stato " citologia compatibile con carcinoma Tir 5". Le analisi benissimo. È vero che può essere......